Il movimento è complesso come è complesso l’uomo

Share on Facebook
Share on LinkedIn
Bookmark this on Google Bookmarks

Un documento per concessione del Prof. Pasquale Bellotti (materiale fornito ai corsi universitari della Facoltà di Scienze Motorie di Torino per la materia d’insegnamento Filosofia Morale, Prof. Dott. Pasquale Bellotti)

scritto nel 1935 dall’immenso Scienziato Nikolaj Bernstejin,dal titolo “Il problema dell’interrelazione tra coordinazione localizzazione”. 

Sbalorditivo notare  come a distanza di 80 anni i suoi studi sono ancora del tutto  attuali, direi, non ancora superati,

sorprendente, direi geniale, notare nei video, la tecnologia, oggi impensabile, da lui  utilizzata per condurre i propri studi,

emozionante vedere in carne e ossa e ascoltare attraverso le sue parole, anche per solo per pochi minuti, la sua voce che esordisce durante la sua intervista  “Il movimento è complesso come è complesso l’uomo“: 

la complessità, il  paradigma che soltanto negli ultimi anni sta cominciando a prendere piede per scalzare una certa scienza riduzionista incapace di osservare la realtà. 

Se lo studio del movimento avesse intrapreso la strada indicata da Nikolaj Bernstejin, magari dando un po’ meno credito al riflesso condizionato di Pavlov, forse oggi l’intera umanità avrebbe ottenuto maggiori benefici: purtroppo per il periodo storico e politico conveniva molto di più portare avanti altre idee. 

E’ questo forse, consentitemi la critica, uno dei motivi per cui lo studio del movimento apparentemente evoluto rispetto al pensiero di Bernstein ha avuto una notevole regressione.

Purtroppo uno studio scientifico riduzionista, orientato a osservare fenomeni sempre più piccoli, senza occuparsi delle interazioni e della complessità dei fenomeni che ruotano intorno all’universo movimento, oggi si può dire che continua a dominare la scena.

Buona Lettura e buona visione non soltanto di un grande Scienziato, ma anche di un grande uomo che seppe in fondo ribellarsi al regime di Stalin e alla cultura dominante a quel tempo.

Giulio Rattazzi

Download del documento in pdf dal titolo “Il problema dell’interrelazione tra coordinazione localizzazione” di Nikolaj Bernstejin 

Clicca su Download  per scariare il documento:

 Download 

I PARTE


II PARTE

Posted by giulio.rattazzi