IJumpSystem

Share on Facebook
Share on LinkedIn
Bookmark this on Google Bookmarks

SOFTWARE  PROFESSIONALI PER L’ALLENAMENTO E LA RIABILITAZIONE A PORTATA DI TUTTI

La valutazione funzionale altamente professionale a portata di tutti

Si tratta di un vero e proprio laboratorio portatile senza fili (attivo in un raggio di qualche decina di metri anche  a secondo della potenza dell’antenna bluetooth del PC, assolutamente originale ed innovativo, estremamente funzionale e realmente economico (esiste anche una versione gratuita IJumpVFree), in grado di rendere disponibili, in tempo reale e a distanza, misure precise ed attendibili di dati, risultati di analisi, e di consentire un ampio feed-back dei processi relativi all’analisi del movimento (per esempio nell’allenamento e nella riabilitazione) pertanto utilizzabile per attività di ricerca e di controllo, di guida e di valutazione del movimento nei processi sia di allenamento sportivo sia di riabilitazione

Strumento è innovativo rispetto agli altri in commercio le possibilità di utilizzo sono molteplici e spendibili, per così dire, in campo sportivo, riabilitativo e relativo alla ricerca scientifica. I software  IJump si presentano, però, con un numero assai più elevato di funzioni, che li renderebbero molto più appetibili presso gli addetti ai lavori degli ambiti sportivo, riabilitativo e relativo alla ricerca applicata.

Essi si compongono dell’abbinamento di una parte di hardware denominata Wiremote o telecomando Wii commercializzata dalla multi nazionale Nintendo  e i  software della gamma  IJUMP (IJumpSystem©) realizzati dal Dott. Giulio Rattazzi,   costituito dall’abinamento del controller Wiiremote contenente un accelerometro triassiale (non monoassiale, come molte delle apparecchiature attualmente in commercio), in grado perciò di consentire lo studio del movimento nelle tre dimensioni, con relativi feed-back ed indicatori (visivo e cinestesico) in tempo reale delle accelerazioni, della misurazione del tempo di contatto, e del tempo di volodella forza, della potenza di uno o più balzi(fondamentali, ad esempio, per poter allenare, come riportato da tutta la letteratura specialistica più e meno recente, la forza muscolare, nelle sue espressioni di massima,esplosiva, reattiva, veloce ed elastica, resistente. Le informazioni che lo strumento è in grado di elaborare in tempo reale e di fornire all’utilizzatore lo rendono, ad esempio, efficace nella valutazione, i software IJumpSystem©  sono in grado di simulare in tutto e per tutto una pedana di forza e  un ErgoJump ovviamente con molte più funzionalità, dovuto prima di tutto alla libertà di movimento che esso consente. In più, il software può realizzare tutta una serie di ulteriori valutazioni: ad esempio, effettuare misure riconducibili alla valutazione dell’elasticità, della coordinazione braccia-gambe, del cosiddetto carico ideale da sollevare e dei rispettivi parametri di accelerazione, velocità, forza e potenza di un arto e tantissimi altri indici dell’ergojump , se non per dire tutti quelli presenti in letteratura specialistica che prima dovevano essere calcolati manualmente, tutto questo  in tempo reale. Gli IJumpSystem© possono anche essere abilitati alla misurazione della, del tempo di contatto, del tempo di volo dell’atleta, per esempio, mentre egli effettua il gesto della corsa.

Insomma, un unico strumento” che lo rende uno “strumento unico”, davvero in grado di  sostituire tutti gli altri attualmente in commercio, in quanto possiede – rispetto a quelli – molto altro in più. Lo stesso software potrebbe integrare tutti i dati per consentire di effettuare incroci, valutazioni, confronti e nuovi studi con i dati, ad esempio, di altri soggetti inseriti in rete, allo scopo magari di ricerca e di valutazioni più ampie. Ma questo è solo un punto di partenza, poiché IJumpSystem©  si apre a numerose diverse altre possibilità applicative.

Una considerazione finale ma decisiva è rappresentata dal costo reale della parte hardware, veramente molto contenuto,(gratis nella versione free), un costo assai diverso, stando alle proporzioni, rispetto al prezzo al quale vengono attualmente commercializzate apparecchiature siffatte , ovvero da un minimo di 1.000,00 fino a 5.000,00 euro ed anche assai  di più.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>